30+ l’incentivo Giovane

Lavoro-e1412583758410“30+” è l’ultima novità della Regione Abruzzo presentata con determinazione dirigenziale n. 88/DPG007, si tratta di un’incentivo all’occupazione che comprende due tipi di agevolazioni dirette ai giovani abruzzesi e di riflesso alle imprese.

I giovani destinatari devono avere:

  • un’età compresa tra i 18 ed i 35 anni non compiuti;
  • la residenza e il domicilio in uno dei comuni abruzzesi;
  • lo status di disoccupato da almeno sei mesi (certificato dal Centro per l’impiego competente);
  • il diploma o la laurea.

Avrà una PRIORITÀ in graduatoria la fascia d’età che va dai 30 ai 35 anni non compiuti.

Riceverà un’ INCENTIVO MAGGIORE la categoria femminile

L’agevolazione risiede come108-assunzioni-under-30precedentemente accennato in due iniziative, la prima consiste in esperienze di tirocinio extracurriculare di sei mesi (che ha come fine l’aumento della propensione all’assunzione dei tirocinanti da parte dei soggetti ospitanti che ne usufruiscono), la seconda offre incentivi a coloro i quali scelgano la via dell’assunzione con contratto a tempo indeterminato.

La procedura è la seguente:

  1. Presentazione delle candidature dei giovani attraverso l’inserimento dei dati e dei curricula a partire dal 21 Marzo 2016 sulla piattaforma Borsa lavoro Abruzzo, previa registrazione alla stessa;
  2. Consultazione da parte dei datori di lavoro, per avviare la scelta del giovane soggetto e lo scambio dei dati tra questi, fruibile tramite la piattaforma;
  3. Presentazione delle candidature da parte dei datori di lavoro ammesse solo tramite istanza da inviare a mezzo PEC dal 26 Aprile 2016 al 27 Maggio 2016.

Il presupposto di ammissibilità delle istanze è l’ordine cronologico di invio.

Le costituzione delle graduatorie (una per ciascuna linea di intervento) avviene sulla base di diversi fattori come l’ordine cronologico di invio delle istanze, la priorità data dall’Avviso ad ogni linea di intervento e la precedenza data alle istanze richiedenti contestualmente l’attivazione di tirocinio e l’utilizzo del bonus assunzionale.

N.B.: L’iscrizione alla piattaforma non garantisce a chi vi è inserito un automatico diritto di accesso alle linee di intervento.

Qualora vogliate avere ulteriori informazioni a riguardo ovvero siate interessati a questa iniziativa non esitate a contattarci o a passare di persona presso il nostro studio.